"Gyosei" letteralmente vuol dire: "creato dall’Imperatore" ma il reale significato è "il Waka creato dall’Imperatore ". 
Gli Waka, chiamati anche Tanka, sono versi molto brevi che contengono 31 sillabe, e si dice che siano l’esatta espressione dei sentimenti del popolo Giapponese.


La poesia Waka ha una storia di migliaia di anni: infatti la scrittura di questi versi è stata chiamata, tradizionalmente, "Shikishima no Michi", ovvero la "Via di Shikishima" (nome poetico del Giappone). 
La scrittura della poesia Waka fu coltivata e valorizzata nella storia dalla Corte Imperiale e molti degli antichi poemi che ci sono stati tramandati furono scritti dagli Imperatori stessi. L’Imperatore Meiji non faceva eccezione. Egli era celebrato dal suo popolo come il "Saggio della Poesia" e ci ha lasciato superbi poemi Waka che hanno raggiunto lo sbalorditivo numero di 100.000, composti nel corso della sua vita.

L’Imperatore Meiji ha scritto Waka durante la sua vita quotidiana e non lo fece certo per creare opere da far leggere ed apprezzare ad altri. 
E’ proprio per questa ragione che la genuina sincerità dell’Imperatore tocca i nostri cuori, e questa raccolta di poesie è riconosciuta come “grande” nella letteratura Giapponese. Usui Sensei rispettava l’Imperatore Meiji e scelse 125 poesie Waka come Gyosei, includendole nel suo manuale.

Usui raccomandava ai suoi studenti di leggere le poesie Waka ad alta voce nel primo passo (Shoden) del loro cammino di lavoro spirituale. 
Quanto segue proviene dall’Usui Hikkei. (Manuale di Usui).


L'imperatore Meiji


Me ni mie nu kami ni mukaite wa hito no 
Kokoro no makoto nari keri.


       

Hai un’anima giusta e pura se non hai nulla di cui vergognarti   di fronte a Dio che non puoi vedere e che conosce tutti.

Vorrei che ognuno avesse un’anima simile.             

Ware mo mata sarani migakamu kumorinaki hitono kokorowo kagami ni ha site.


 

Desidero che la mia mente sia chiara come quella di grandi persone sconosciute ma che hanno grande mente e grande cuore. Anche se io sono l’Imperatore, non sono grande come essere umano.

Ten wo urami hito wo togamuru kotomo araji waga ayamachi wo omoikaesaba.


 

Io ho felicità e dolori che si alternano e che non posso controllare. 
E’ facile pensare che non ci sia un Dio, ed io tendo a pensare che, per questo fatto, qualcun altro sia da biasimare. Si deve in realtà biasimare di questo un’altra persona? 
Ho sempre ragione e nessuna colpa? No, mi ricordo che anche io ho molte colpe. Io devo essere biasimato per questo, so che questo è il risultato che ho causato, ed ora sono libero da cattivi sentimenti.


Asamidori sumiwatari taru oozora no hiroki wo ono ga kokoro tomogana


 

Sto nel verde campo di primavera, guardando su il cielo azzurro e chiaro e desidero di avere il vasto cielo nella mia mente.

Nanigoto mo omouga mamani narazaru ga kaerite hito no mi no tameni koso.


 

Nessuno può vivere sempre secondo i propri voleri. La gente prova disappunto ed è scontenta quando le cose non vanno come si aspetta. Le aspettative e i desideri, tuttavia, non possono essere soddisfatti completamente, ma crescono ulteriormente quando un desiderio viene soddisfatto e, alla fine, ciò provocherà la rovina. Perciò pensa a questa realtà senza molte aspettative.


Isasaka no kizu naki tama mo tomosureba chiri ni hikari wo usinainikeri.


 

Se tu hai un bellissimo, gioiello lucente, senza un graffio, se non lo lucidi e pulisci costantemente perderà la sua brillantezza per un po’ di polvere. 
Così è anche il cuore, non può restare bello e puro se non viene costantemente lucidato.

Ikanaramu kotoaru toki mo utsusemi no hito no kokoro yo yutaka naranamu.


 

L’essere umano, che è la manifestazione di un Dio, dovrebbe avere sempre speranza, un cuore luminoso e una mente vasta come l’ha Dio, qualsiasi cosa accada.

Utsuwa niha shitagai nagara iwagane mo tosu mizu no chikara narikere.


 

L’acqua non si oppone ad alcun contenitore e ne assume la forma. L’acqua sembra essere obbediente, flessibile e non auto-assertiva. Ciononostante, l’acqua può rompere la pietra, con le sue gocce consecutive e concentrate. Allo stesso modo, le persone dovrebbero essere flessibili rispetto a qualunque situazione quali il pensiero e le relazioni umane e consecutivamente concentrate per fare qualcosa di importante.

 


Fratellanza universale


E’ nostra speranza 
che tutti gli oceani del mondo 
siano uniti in pace,


allora perché i venti e le onde 
ora si alzano in furia rabbiosa?



Cielo


Il cielo spazioso 
si estende sereno e chiaro 
così azzurro lassù,


Oh! che la nostra anima possa crescere 
ed aprirsi così!



Sole


Il sole del mattino 
sorge così splendidamente 
nel cielo;


Oh! che noi possiamo raggiungere 
tale chiara anima che risolleva!



Montagna

Su nel cielo 
si può vedere una torreggiante 
alta montagna,


che ci sia qualcuno che voglia scalarla.
 Un sentiero di ascesa esiste.



Pino


In un mondo di tempeste 
non ci sia alcun vacillamento 
dei nostri umani cuori;


resta come il pino 
con le radici affondate nella pietra.



Un pino nella neve


Quando la neve si accumula


su un debole ramo 
di un pino, 
avvicinati e spazzala via.

Joomla Templates by Joomla51.com