Shinpiden è detto anche "Master Reiki", esso è infatti l'ultimo livello di tale percorso.
Shinpiden significa "insegnamento arcano", "insegnamento misterioso" o "insegnamento segreto". Tale livello è il quarto e ultimo all'interno di scuole come la Komyo Reiki, mentre nel Reiki occidentale (Lignaggio Takata) corrisponde al terzo livello (il lignaggio occidentale possiede solo tre livelli e non quattro).
Nel Reiki insegnato da Takata questo livello possiede una sola attivazione. Nella scuola giapponese tale livello è privo di Denju e coinsiste nell'apprendere le corrette procedure di attivazione: da questo momento infatti si è in grado di armonizzare altre persone al flusso di Reiki.
Personalmente credo che prendere la decisione di ricevere tale livello, dovrebbe essere meditata attentamente: sono sempre più convinto che sia davvero difficile insegnare... e soprattutto non farsi prendere da manie di grandezza e protagonismo; il vero Maestro è colui che ha imparato che lo Shinpiden non è "l'arrivo", ma solo un nuovo inizio.
Solitamente si accede a tale livello dopo una lunga preparazione (un anno circa) e dopo aver seguito attivamente l'insegnante scelto, al fine di imparare a condurre seminari e a tenere gruppi.
Nella mia vita ho ricevuto vari "Master", ed è meraviglioso vedere come ogni volta, invece di sentirmi un po' più sicuro di me e di quello che conosco, mi sento come un bambino che impara per la prima volta a camminare.
Che lo si voglia oppure no, lo Shinpiden cambia realmente la nostra vita: ci fa vedere quale potere abbia ogni essere umano, e ci aiuta a comprendere le grandi e complicate leggi Universali e Karmiche.
Shinpiden è il livello che ci permette di condividere con gli altri ciò che abbiamo imparato. Oggi purtroppo, ci sono davvero troppi sedicenti Maestri che si "ritengono all'altezza" di poter modificare questo meraviglioso livello: non è insolito infatti trovare persone che aggiungono simboli, Reiju, Denju e visioni del tutto personali che con il Reiki di Usui non hanno nulla a che fare.
Ho la speranza in cuor mio, che le persone imparino l'umiltà di lasciar Reiki così com'è, poichè se continuiamo su questa strada, del metodo Usui, non resterà niente.

Joomla Templates by Joomla51.com